Connect with us

Le basi per un esecutivo perfetto – pieghevoli, brochure e cataloghi

Prestampa

Le basi per un esecutivo perfetto – pieghevoli, brochure e cataloghi

 

Oggi parliamo di come creare correttamente il vostro esecutivo pronto per la stampa,in particolare parleremo di pieghevoli, brochure e cataloghi. Vi daremo alcune indicazioni di base per non incorrere negli errori più comuni.

 

Pieghevoli / Depliant

Le raccomandazioni tecniche riguardo le abbondanze, margini e zone di sicurezza sono pressochè identiche ai prodotti standard piccolo formato. [le basi per un esecutivo perfetto – parte 1]

 

Focalizzeremo l’attenzione sulla gestione del fronte/retro e sulle di tipologie di pieghe.

Quando lavorate sul vostro elaborato è molto importante comprendere bene la gestione del fronte e retro, ad esempio in Exaprint consideriamo il fronte e il retro girando da sinistra a destra.

 

fronte-retro

 

Di conseguenza, prestate molta attenzione al senso di lettura dei file che avranno bisogno di una piegatura o una rilegatura (per esempio per i biglietti doppi) o per quelli che si apriranno dall’alto in basso (come i biglietti d’auguri verticali).

Tipologie di pieghe

Pieghe, che piaga! Eh si, non è sempre chiaro il funzionamento delle pieghe infatti arrivano orde di segnalazioni nei messaggi dei pirati su questo argomento. Spesso non è chiara la tipologia di piega, a volte manca la comunicazione tra grafico esecutivo e tipografo: in qualsiasi caso, per rendere tutto più chiaro e limpido, di seguito troverete un’immagine che mostra chiaramente la linea da seguire quando ci si trova a realizzare depliant.

 

pieghe

 

Brochure / Cataloghi

 

Fogli e impaginazione

Utilizzate le preferenze di «paginatura» automatica proposti dai software d’impaginazione (nei modelli di pagina).

Gli elementi grafici dovranno essere posizionati a 5 mm minimo dal bordo della pagina (in tutti i casi, rispettando la zona di sicurezza). Se dividete i vostri file, impostate correttamente le sezioni in modo da mantenere la giusta numerazione automatica delle pagine.

Come regola generale, per le brochure rilegate in punto metallico o con brossura, è possibile utilizzare la funzione «pagine affiancate» del vostro software di impaginazione. Per tutti gli altri documenti (schede, manifesti, volantini), privilegiate sempre la visualizzazione di una pagina sull’altra, con l’abbondanza intorno.

 

immagine_indd

 

Le pagine dispari sono sempre posizionate a destra e le pagina pari a sinistra (esclusi casi particolari), la prima pagina è sempre destra (sempre sola all’inizio dell’impaginato), anche l’ultima sempre singola alla fine del documento (pagina sinistra).

 

 

 

 

Raccomandazioni tecniche

È importante fornire le pagine singole nell’ordine corretto di lettura, dalla prima all’ultima di copertina (se voi preferite lavorare in doppia pagina, utilizzate semplicemente la visualizzazione in “Pagine affiancate” del vostro software).

La rilegatura potete prevederla sul lato corto o quello lungo ma, indipendentemente dal senso di lettura che avrete scelto, fate in modo che la rilegatura sia sempre posizionata verticalmente (e che le pagine girino da destra a sinistra).

Nel caso di un calendario, fate attenzione all’orientamento della copertina e anche della foratura (foro da 4 mm con il centro a 10 mm dal bordo del foglio).

Se prevedete una vernice selettiva:

Spessori dei filetti verniciati: 0,5 pt minimo

Corpo del testo verniciato: Arial 6 pt minimo

 

Exaprint invia sistematicamente un PDF di controllo per verificare l’ordine delle pagine.

 

LE BROCHURE RILEGATE CON 2 PUNTI METALLICI

Rispettate sempre le raccomandazioni relative all’abbondanza (almeno 5 mm) e la zona di sicurezza (almeno 3 mm) perchè sono indispensabili per prevenire problemi derivanti dallo spessore della carta e dal numero di pagine.

 

LE BROCHURE RILEGATE CON BROSSURA

La copertina dovrà essere montata in soltanto 2 pagine (un fronte e un retro). Per fare questo è importante determinare lo spessore del dorso.

 

immagine_dorso

 

Se prevedete di inserire della grafica sul dorso, prevedete sempre 1 mm di zona di sicurezza vicino alla cordonatura.

 

brochure

immagine_copertine

 

Infine prestate molta attenzione alla sequenza delle pagine a al loro orientamento in base alla tipologia di rilegatura desiderata.

 

immagine_rilegature

 

 

 

Alla prossima puntata!

 

[symple_button url=”http://www.exaprint.it/page/persona-giuridica” color=”green” button_target=”_self” btnrel=”nofollow”]RESTA SEMPRE AGGIORNATO:ISCRIVITI SU EXAPRINT![/symple_button]

 

[symple_button url=”http://www.ipirati.net/newsletter/” color=”blue” button_target=”_self” btnrel=”nofollow”]ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DEI PIRATI![/symple_button]

 

 

Condividi:
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

More in Prestampa

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi