Connect with us

Trends 2017 – Millenials, #Kidulting e Cibo

Novità

Trends 2017 – Millenials, #Kidulting e Cibo

Nella cultura dell’on-demand le aspettative degli utenti rispetto ai brands sono salite alle stelle. Capire i cambiamenti nel modo di pensare  e le preferenze sarà fondamentale per i marchi che vogliono risuonare fortemente nella mente del proprio target.

#Kidulting

Nel prossimo anno questo hashtag diventerà uno strumento chiave per i brand per raggiungere i Millennials. I Millennials sono famosi per porre un marchio distintivo su tutto quello che sfiorano e sono attualmente impegnati in un dialogo schietto su cultura e crescita. Per definire questo fenomeno bisognerebbe utilizzare una frase dello scrittore Ernest Hemingway “la cosa più difficile è quella di diventare un maestro e nella vecchiaia acquisire il coraggio di fare ciò che i bambini hanno fatto quando non sapevano nulla”.

L’hashtag è una parola composta da kid (bambino) + adult (adulto, maturo). Da Facebook, a Twitter, a YouTube questo hashtag permetterà all’aziende di fare due chiacchiere con un mood spensierato, nel linguaggio sciolto e soprattutto fatto di persone che vogliono divertirsi.

Negli Stati Uniti è già stato utilizzato dai Camp Grounded o campi estivi per adulti, per le notti bianche, per attività culturali e ludiche (un corso di arte a base di vino), installazioni urbane e film all’aperto.

Il #kidulting è più di una semplice nostalgia. Si tratta di una fusione millenaria di stili di differenti mondi. I Millennials cercheranno di entrare in sintonia con i brands con quella atmosfera giocosa attraverso le proprio esperienze, il mood e la messaggistica. Dopo tutto si è giovani…per sempre.

millennials_kidulting

Lascia che mangino!

I consumatori non vogliono essere sgridati o che gli si neghi qualcosa. Tutti noi vogliamo sentirci bene, sia fisicamente che mentalmente. I brand orientati al cibo sano e alla salute dovranno essere flessibili e consentire agli utenti di mangiare un po’ di tutto, riconoscendo il lusso occasionale di mangiare qualcosa di diverso senza sentirsi mortificati.

Il comfort food di ognuno di noi è importante. Su Instagram dove continuano ad essere condivisi hamburger, pizza e dolci di ogni tipo, stiamo assistendo alla nascita di brand come 20/80 che offrono con pochi euro piatti con un equilibrio per la dieta. I piatti sono composti da 80% di verdura e frutta e 20% di proteine, fornendo un giusto equilibrio per tutti i clienti.

L’obiettivo del 2017? Dimostrare come si può mangiare in modo sano e nutriente.

2080

Condividi:

Mi chiamo Simone Stricelli, sono un Creative Director e Digital Strategist, da 8 anni mi occupo di costruire strategie digitali per le aziende. Il mio lavoro consiste nel trovare un punto di contatto creativo tra il mondo digitale, dei social media e gli obiettivi dell’azienda, costruendo un piano strategico ed editoriale. È importante individuare gli strumenti giusti, il budget e i canali media a disposizione per non disperdere l’energie.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

More in Novità

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi