Connect with us

Fotolia sta morendo

News

Fotolia sta morendo

Ho ricevuto una newsletter che oramai si attendeva da tempo: Fotolia sta morendo.

Fotolia chiude i battenti.

Prima Fotolia, poi Fotolia by Adobe Stock, ora Adobe Stock. Una morte annunciata da quell’incontro con Adobe. La pratica delle big-aziende di integrare realtà più piccole è diffusa: il grande si nutre dei medio/piccoli diventando sempre più grande e invincibile, proprio come faceva Majin bu in Dragon Ball.

Questa crescita è inarrestabile, non esistono altre aziende che, ora, possano mettersi in competizione con Adobe. Ci sarebbe tanto da dire ma chiudo qui, per non fare polemica.

Ecco la newsletter che mi è arrivata

Gentile Patrizia,

desideriamo comunicarti che Fotolia è ora parte di Adobe Stock e il sito Web di Fotolia chiuderà il 5 novembre 2019.

Adobe Stock offre una piattaforma unificata e avanzata per l’acquisto di risorse esenti da royalty. Di seguito sono riportate nel dettaglio alcune caratteristiche:

Puoi trovare quasi tutto il contenuto offerto da Fotolia, oltre a un numero impressionante di oltre 120 milioni di risorse aggiuntive, comprese le immagini della collezione Premium degli artisti di punta, video, modelli di progettazione e risorse 3D.
Puoi acquistare le risorse stock direttamente dal sito Web di Adobe Stock allo stesso modo di Fotolia, ma le puoi anche cercare e acquistare dalle app Adobe Creative Cloud (compreso Photoshop CC) e anche da Microsoft PowerPoint.
Come per Fotolia, puoi cercare le immagini utilizzando parole chiave ma avrai a disposizione anche funzioni basate sull’intelligenza artificiale (AI) di Adobe Sensei per trovare immagini simili ad altre, cercare immagini in base a determinate caratteristiche estetiche e altro ancora.

Per eventuali domande, consulta le Domande frequenti.

Ti ringraziamo per averci accompagnato in questi 13 anni di avventura con Fotolia. Ti aspettiamo per darti il benvenuto in Adobe Stock.

Il team Fotolia

Sono stata cliente Fotolia per tanto tempo, azienda che ha collaborato con i pirati in tantissime occasioni. Per questo sono poi passata e ho conosciuto bene Adobe Stock: sempre grazie a Fotolia.

Leggo questa mail cosciente dell’ottimo servizio Adobe Stock con l’integrazione incredibile che ha con gli strumenti che uso quotidianamente ma Fotolia, specialmente quello che era lo staff in Italia, era un’azienda che mi ha dato tanto.

Con Fotolia ho iniziato a lavorare in modo professionale, con Fotolia abbiamo fatto conoscere la fantastica  Ten Collection, abbiamo realizzato un evento bellissimo a Milano con Massimo Nava sui pennelli creativi e le tecniche non convenzionali durante la Viscom.

La qualità del servizio era accompagnata da uno staff incredibile. Persone con mille idee, con una professionalità senza pari.

Insomma, mi sento di ringraziare tutto lo staff che c’era, specialmente nelle persone di Giorgia Millena e di Lisa Sallusto ma anche il simpaticissimo Humbert Glaffo. Persone che ho incontrato in tantissime occasioni e che rivedrò volentieri anche in futuro.

Grazie Fotolia

Prepariamoci per il funerale, magari chiamiamo Taffo.

Prima di andare, scopri Indesign Warriors: clicca sull’immagine!

Novità Indesign 2019

 

Condividi:
Continue Reading
You may also like...

Admin [pAt] - Founder & Ceo at ipiratigrafici.it - Creative director - Graphic designer freelance from 2009 - Blogger - Team Manager. Contatti: pat@ipiratigrafici.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in News

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi