Connect with us

Simone Stricelli – intervista radio

Interviste

Simone Stricelli – intervista radio

Simone Stricelli [aka Kaos] – Digital Strategy Identity & Advertising, Team Manager, Freelance, vice-caporedattore e social media manager de iPirati.net. Disegna e scrive strategie per il lancio di nuovi brand nel mercato digitale. La sua parola d’ordine è storytelling ed è in grado di declinarla su qualsiasi piano: dal concetto di storytelling esperienziale a quello più dinamico del visual storytelling.

Maniaco dei dettagli e gran rompi balle (anche con se stesso), cerca di creare una comunicazione su “misura” del cliente e dell’utente. Mangia pane e pubblicità sognando un giorno di realizzarne una lui. Oggi è lui a realizzarle per i suoi clienti. Ha trascorso gli anni della “formazione” in alcune delle più importante agenzie di comunicazione del panorama internazionale seguendo la comunicazione per brand più o meno famosi. L’ultima collaborazione importante è avvenuta quest’estate con un’agenzia di comunicazione di Barcellona. Oltre a far parte dei Pirati, Simone è anche admin nella community di Grafici Creativi e dall’anno scorso ha incominciato ad affiancare Massimo Nava in alcuni webinar online sul mondo dei social e del digital marketing.

Condividi:

Docente di informatica, computer grafica e web presso l'Università Europea del Design di Pescara, speaker per Juice Radio Italia e 90 Network nel tempo libero, softgunner per passione, un filo d'olio e il piatto è pronto, buon appetito!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Interviste

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi