Connect with us

Consulente SEO: Dario Ciracì

consulente seo dario ciracì

Interviste

Consulente SEO: Dario Ciracì

Chi è il consulente SEO di questa intervista ?

Dario Ciracì: co-fondatore della network agency Web in fermento e autore del libro Gestisci Blog, Social e SEO con il Content Marketing.

 

Cosa è per te la SEO ?

La SEO è un canale strategico del digital marketing afferente alla macro area del Search Marketing. Tutto quanto di organico proviene dai motori di ricerca è SEO, ma le strategie per raggiungere i risultati sono diverse. Un tempo si trattava semplicemente di ottimizzare le pagine del sito e il resto era tutto marginale. Oggi oltre all’ottimizzazione tecnica si sono aggiunti la capacità di costruire ottimi piani editoriali di contenuti che facilitano l’acquisizione di links tematici e, più in generale, la capacità di un’azienda di trasformarsi in un brand, in un editore di contenuti.
Se investi nel brand a 360% è spesso quasi naturale che anche la SEO ne beneficerà.

In che modo e quando hai iniziato ad occuparti di SEO ?

Mi sono avvicinato alla SEO nel 2008. In quel periodo ottimizzavo la parte prettamente editoriale del mio blog personale su dominio di terzo livello e iniziai a seguire le prime conferenze nazionali e a leggere i primi testi specialistici, che all’epoca erano davvero pochi. Se non ricordo male ce n’era soltanto uno.
L’avvicinamento al mondo SEO è avvenuto con la parte relativa alla scrittura e quindi, al SEO copy, ma con il tempo ho dovuto imparare anche tutta la parte più tecnica, che diventava necessaria per potersi definire realmente un SEO.
Quando pensi di fare SEO conoscendo solo la parte di ottimizzazione editoriale (SEO copy) sei solo al 5% del tuo sviluppo come professionista SEO.
Recentemente ho raccontato la mia esperienza di crescita come professionista SEO nel post “Come diventare SEO e vivere felici

In base alla tua esperienza, preferisci maggiormente realizzare una campagna SEO su un sito che poggia su un CMS o su uno realizzato interamente in codice ? E perché ?

E’ indifferente. Diciamo che oggi è davvero difficile lavorare su un sito costruito a manina col codice. Anche i siti realizzati senza i comuni WordPress o Joomla hanno alle spalle cms nativi realizzati ad hoc. I tempi sono cambiati.
Ad ogni modo i primi siti che ho iniziato a ottimizzare erano fatti interamente in html e css.
L’unica difficoltà forse consisteva nel tempo in più che richiedeva la loro ottimizzazione, in quanto ogni intervento andava fatto direttamente nell’html di ogni singola file.

Quali software utilizzi e suggerisci per fare SEO ?

Ho avuto modo di testarne diversi e diciamo che si suddividono tra suite o SAAS (software as a service) con licenze che solitamente acquistiamo annualmente, e strumenti operativi che compongono il coltellino svizzero della SEO.

Tra i primi ci sono:

  • SemRush che analizzo per l’analisi del traffico, i dati storici e il ranking delle keywords
  • Majestic SEO per l’analisi dei profili links
  • Buzzstream per le campagne di Outreach
  • Buzzsumo per l’analisi dei contenuti

tra i secondi ci sono:

  • una serie di estensioni tematiche per il browser
  • ScreamingFrog
  • Website Auditor

 

Link building o link baiting ?

Mah, i nomi sono sempre delle mode. Anche chiamandola link bating o link earning, viene venduti al cliente come acquisizione di link. Infatti mi piace sempre identificarla come attività di link acquisition. L’obiettivo è lo stesso, acquisire link, è semmai la strategia che viene differenziata. Costruirli e/o pagarli tutti, o acquisirli spontaneamente e in modo meritocratico grazie ai contenuti di qualità e alla bravura nelle Digital PR o, ancora, fare un mix di entrambe le strategie.

 

Cosa consiglieresti ad un neofita che vuole partire da zero e intraprendere questa carriera specifica ?

Come ho detto nel post pubblicato su Webinfermento, di studiare tanto, testare e sperimentare in continuazione, ma solo sui propri progetti e non su quelli dei clienti.
Intervista realizzata da Fabio Liuzzi

Condividi:
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Interviste

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi