Connect with us

15 Scorciatoie Photoshop da conoscere assolutamente

Grafica

15 Scorciatoie Photoshop da conoscere assolutamente

Ecco 15 Scorciatoie Photoshop da conoscere assolutamente, quelle che secondo me sono davvero utili per accelerare il flusso di lavoro. Non tutti gli shortcuts e non tutti i trucchetti sono immediati: qui sono presenti solamente quelli che utilizzo più di frequente e che secondo me meritano di esistere.

Accelerare il workflow è davvero importante per lavorare serenamente, risparmiando tempo e qualche trucco è sempre il benvenuto: ecco i miei preferiti e li dedico a chi non li conosce e a chi ha bisogno di rinfrescarsi un po’ la memoria!

Insomma, bando alle ciancie e iniziamo con le nostre 15 Scorciatoie Photoshop.

 

1- Zoom con la rotella del mouse

Per me questa cosa è fondamentale, l’ho proprio integrata nel mio flusso di lavoro e non potrei mai lavorare senza la sacra rot… ellina!

Per zoommare ci sono anche altri metodi. Ad esempio si può selezionare lo strumento zoom oppure basta tenere premuto alt+barra spaziatrice o ctrl/cmd + barra spaziatrice: per migliorare di brutto il workflow possiamo andare su preferenze e impostare la funzione modifica – preferenze – strumenti e abilitare l’opzione zoom con rotellina a scorrimento e OK.

Tutto cambia. Nuovo mondo.

 

2- Unire tutti i livelli visibili in un unico livello.

Questo è uno shortcut che uso tantissimo, probabilmente dopo i classici copia/incolla e il mitico CMD/CTRL+Z è quello che utilizzo di più. Di cosa sto parlando? Di CMD/CTRL+ALT+MAIUSC+E.

Sembra una serie infinita di robe da cliccare ma vi assicuro che dalla seconda volta in poi non ve ne separerete più. La prima la ricordo ancora ora, mi si annodarono le dita, ora neanche guardo più dove sto cliccando.

 

3- Ingrandire o rimpicciolire un pennello a volo.

Ammettilo: vedi farlo dagli altri nei tutorial ma tu non lo fai mai perché un po’ per pigrizia, un po’ perché non hai tempo non ti sei mai informato. Ebbene non c’è niente di più semplice: basta cliccare su ALT + trascina tasto destro del mouse.

A destra e a sinistra per cambiare la dimensione, magari mentre stai ritoccando un’immagine.

In alto e in basso per regolare.

 

4- Regolare l’opacità senza digitare nulla nella casella dell’opacità.

Ma lo sapevi che mentre stai utilizzando un qualsiasi strumento a cui puoi cambiare l’opacità come il pennello, non serve spostarti sulla casellina e fare click per cambiare valore ma basta digitare un numero e premere invio? Si, hai capito bene. Digitare un numero e basta!

Fantastico, se non lo sapevi da oggi in poi sarà una gioia non dover riprendere il mouse, evitando alla grande un passaggio.

A proposito di pennello: basta cliccare col destro in una qualsiasi parte del quadro per far uscire fuori le opzioni per sostituirlo con un altro. Scontato? Intanto è meglio dirlo!

 

5- Isolare un livello immediatamente

Non ci stai capendo più niente e hai bisogno di ritrovare un attimo il filo dei livelli? Allora non devi fare altro che tenere premuto il tasto alt e cliccare sul livello che vuoi isolare. Per riattivare tutto e far tornare la situazione come prima è difficilissimo. Basta cliccare di nuovo (simpatia, portami via).

 

6- Riempire le selezioni o un livello con un colore piatto.

Che noia utilizzare il semplice secchiello, è proprio da principianti! Da oggi ti consiglio di fare così: clicca

ALT+BACKSPACE per riempire con il colore in primo piano;

CTRL/CMD+BACKSPACE per usare il colore di sfondo;

MAIUSC+BACKSPACE per far comparire la finestra di dialogo delle opzioni di riempimento.

Per resettare velocemente entrambi i colori, vi basterà premere il tasto D e tutto tornerà magicamente alle impostazione di default.

 

7- Pennellare precisamente, come se avessi un righello. 

Basta selezionare il pennello -ma puoi scegliere indistintamente tutti gli strumenti che utilizzano i pennelli- e cliccare sul punto di origine della linea. Adesso, tenendo premuto il tasto MAIUSC, fai clic sul punto che hai individuato come fine della linea per creare una pennellata dritta! E ciao, da oggi in poi addio alle linee tremolanti!

 

8- Nuovo livello da selezione

Hai bisogno di quel pezzettino di selezione? Inutile fare copia-incolla e blablabla, basta cliccare CTRL/CMD-J per creare un livello separato che contenga esclusivamente la porzione che avete selezionato!

 

9-Nascondere più livelli e scorrere i livelli visibili

Un sistema per nascondere più livelli al volo senza dover cliccare sopra ad ognuno è quella di tenere premuto il pulsante del mouse e scorrere verso il basso o verso l’alto nei nostri livelli. Il problema qual è? Che poi vi abituerete bene e inizierete a farlo anche con la casella mail e non funzionerà. Eh no.

Per scorrere i livelli abbiamo invece:

alt + 0  (seleziona il livello superiore)

alt + 9 (seleziona il livello inferiore)

Ovviamente se, ad esempio, clicchiamo alt + 9-9-9-9-9 andremo sempre più in giù, saltando i livelli che non sono visibili.

 

10- Selezionare velocemente il contenuto di un livello o di una maschera.

Basta cliccare sul livello che si vuole selezionare, tenendo premuto il tasto CTRL. Niente di più facile. Questo può essere molto scontato per chi lavora a livelli più avanzati: non saperlo è una specie di eresia. Io mi trovo spesso ad utilizzarlo per le maschere di livello.

 

11- Scorrere i documenti aperti

Può capitare di voler dare un’occhiata veloce ad un altro documento aperto o abbiamo bisogno solamente di avere una visione d’insieme per prendere le nostre decisioni stilistiche. Ok, basta cliccare su CTRL/CMD+TAB per scorrere velocemente i documenti aperti.

 

12- Scorrere i metodi di fusione

A volte ci troviamo a provare i diversi livelli di fusione per svariati motivi: i niubbi per completare un lavoro, gli altri per avere un buon punto di partenza per diverse lavorazioni che non sto qui ad elencare. Orbene, ecco come si fa: Shift+ segno – per andare verso l’alto, Shift+ segno + per scorrerli verso il basso.

 

13- Aggiungere, sottrarre e intersecare selezioni

Può servirti per svariati motivi fare queste cose. Basta selezionare un’area con qualsiasi strumento e tenere premuto il tasto MAIUSC per aggiungere una nuova selezione a quella esistente, o ALT per effettuare una sottrazione. La combinazione ALT+MAIUSC ti consente, invece, di intersecare le selezioni.

Queste scorciatoie funzionano anche se stai selezionando il contenuto di un livello o di una maschera con CTRL+Click sinistro. Ad esempio, se vuoi selezionare i contenuti di due livelli dovrai fare CTRL+Click sinistro sul primo e CTRL+MAIUSC+Click sinistro sul secondo.

 

14 – Campionare colori con il contagocce Photoshop… fuori da Photoshop!

Quante volte avreste voluto campionare un colore trovato su Google o da qualsiasi altra parte del web e non avete potuto farlo se non copiando/incollando l’immagine suddetta o trascinandola o con qualsiasi altra tecnica aliena? Ebbene, in queste 15 scorciatoie Photoshop non poteva mancare la pippetta errante.

Basta selezionare il contagocce cliccando I e poi tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, potremo dirigerci fuori dallo schermo di Photoshop per andare a selezionare qualsiasi cosa.

 

15- Si possono personalizzare le proprie scelte rapide da tastiera.

Giustamente ognuno di noi ha delle esigenze e chi l’ha detto che dobbiamo per forza seguire tutto quello che è preimpostato da Adobe? Ebbene, per aggiustare le combinazioni, adattandole al nostro personalissimo workflow si deve selezionare dal menu Modifica-Scelte rapide da tastiera (oppure Alt + Maiusc + Ctrl/CMD + K). In questo modo si possono creare nuovi comandi a nostra scelta.

Adesso tocca a voi. Commentate e scrivetemi quali sono le vostre scorciatoie preferite e magari tirate fuori i vostri barbatrucchi!

Alla prossima!

Ti interessa realizzare velocemente un effetto HDR? Vai qui!

Condividi:

Admin [pAt] - Founder & Ceo at ipiratigrafici.it - Creative director - Graphic designer freelance from 2009 - Blogger - Team Manager. Contatti: pat@ipiratigrafici.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Grafica

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi