Connect with us

Viscom: Fotolia, Exaprint, Massimo Nava e i pirati – le foto

Comunicazione e pubblicità

Viscom: Fotolia, Exaprint, Massimo Nava e i pirati – le foto

Ora non mi resta che raccontarvela questa bella esperienza.

Mi piacerebbe esserci di nuovo, mi piacerebbe che tutti i giorni fossero carichi di belle sensazioni come quelli che ho passato a Milano con Fotolia (Lisa e Giorgia), con Exaprint (Raffaele), con il sempre-mitico Massimo Nava di Grafici creativi e Artlandis webinar e i miei fantastici colleghi in particolar modo Simone Stricelli (nostro pirata), Ronny Conti, Massimo Carrassi. Provo a spiegarvi cosa è successo, che cosa abbiamo combinato e perché è stato tutto così strafigo.

Il motivo principale è da ricondurre all’evento che ha organizzato Fotolia all’interno del loro stand: un pomeriggio all’insegna dei pennelli creativi e materici (photoshop e altri software), handmade studio, microvideo (photoshop, after effects e youtube) in compagnia di Massimo e me.

 

IMG_2380_1 IMG_2382_1 IMG_2383_1

 

16 Ottobre – Il primo giorno alla Viscom – L’evento Fotolia

Ore 14:00 Sono arrivata allo stand Fotolia un po’ prima per parlare con Massimo e organizzarci per lo speech. Quasi inutile dire che sono stata accolta calorosamente dalle Fotoliane Giorgia e Lisa con baci e abbracci, è un piacere rivedersi e fortunatamente troviamo sempre il modo per farlo tra eventi vari (il prossimo evento sarà il Creative Pro Show del 12 e 13 Dicembre a Roma ma potete trovare uno stand Fotolia anche durante il Photoshow). Appena arrivata ho incontrato il social media manager dei pirati e admin di Grafici Creativi Simone Stricelli che era in compagnia di Ronny Conti, graphic designer freelance che conoscevo già tramite Grafici Creativi. Due persone squisite, quante risate. Inutile dire che ho stretto la mano a tanti colleghi che conoscevo solo tramite web. tra i tanti Giorgio Casarico, Gerald Bala: troppo bello, il rapporto umano è sempre e comunque il massimo. Massimo? Ma dov’è Massimo?

Ore 15:00 Massimo arriva in fiera stravolto: ha dovuto faticare per arrivare a causa di piccoli problemi di percorso che si sa, quando meno te l’aspetti succede sempre qualcosa che rimescola le carte, compresa la metro strapiena. Ma super Massimo non si è lasciato intimidire dal caso ed è riuscito ad arrivare in tempo per lo speech (non per comunicare con me… ma sono robette 😀 ) con il suo bat-mac da combattimento e con le sue top-slide da far vedere ai partecipanti.

Ore 15:15 Una “sana” fumatina fuori per chiacchierare sul da farsi.

Ore  15:30 – Inizia l’evento

Lisa (staff Fotolia) ci presenta, Massimo inizia la sua lezione sui pennelli (pennelli base Photoshop, impostazioni avanzate sovrapposizione dei livelli, tecnica di Alex Ruiz) che concludo io presentando i pazzi lavori handmade con tempere, detersivo, acquerelli, ferro fuso e via dicendo che utilizzo nei miei elaborati, sia per avere effetti materici sempre nuovi e sia per creare pennelli fatti “davvero” in casa, spiegando come crearli in Photoshop.

Qui qualche esempio dei miei esperimenti

Ho portato anche fisicamente degli oggetti che ho mostrato e fatto toccare alla gente, spiegando che sono tutti pastrocchi di ingredienti molto economici. Ah, alla fine anche Massimo s’è fatto prendere e ha iniziato a tirare fuori oggetti vari 😀

2

Finita la prima parte è stato bello rispondere alle domande incuriosite della gente, sentire il calore di chi conosce i pirati e mi chiedeva la benda. Insomma la pausa è durata tantissimo anche perché la Giorgia (staff Fotolia) sapeva che avrei voluto conoscere Giovanni Re e avendolo avvistato mi ha portato allo stand Roland dove sono stata accolta da lui con questa frase:”Finalmente i pirati!“. Che gioia conoscere Giovanni Re. Mi ha fatto indossare degli occhiali in cui ho potuto vedere la sede della Roland in 3D. Sono riuscita a catturare Giovanni e a portarlo allo stand Fotolia per fargli salutare Massimo ed è rimasto lì fino a quando non hanno cominciato a richiamarlo dal CASTELLO. Si, perché lo stand della Roland era il più grande della fiera ed aveva davvero la forma di un castello (ho avvistato anche un biliardino tra le macchine di ultima tecnologia). Tutta gente divertente, risate, si lavora sorridendo, è l’unico modo per farlo davvero bene.

 

 


12088425_10208505679266364_8573099230367192604_n

17:30 Seconda parte 
Ricomincia Massimo a parlare di pennelli, microvideo, tecniche creative e soprattutto alternative basate sull’uso di foto reali per creare effetti materici (la zucchina cinese era una delle foto passate davanti ai nostri occhi, vi ho detto tutto) senza l’ausilio di programmi 3D. Di nuovo concludo io con i video sulla realizzazione del metallo liquido fatto in casa (dalla lana di metallo bruciata alle foto e video del liquido a contatto con le calamite) ed altri effetti handmade realizzati ad hoc per l’evento.

Ci teniamo a dire ai presenti che tutti possono contribuire alla raccolta foto Fotolia. Possiamo diventare autori di microvideo, foto, elaborazioni vettoriali: insomma può essere un vero e proprio lavoro. Certo, importantissima la qualità (anche perché le foto vengono prima valutate dagli esperti Fotolia) gli standard sono alti, ovviamente.

 

Finito l’evento tutti a fare aperitivo, tutti a mangiare qualcosina. La giornata è finita.

 

 17 Ottobre – Il secondo giorno alla Viscom – premiazione Exaprint

Il secondo giorno della Viscom è stato quasi completamente assorbito dalla premiazione del contest Exprimiti di Exaprint. C’è da dire che all’interno della fiera erano presenti davvero tante tante aziende ma devo dire che gli stand più belli, curati e creativi erano realmente quelli Fotolia, Exaprint e Roland.

Exaprint nel particolare ha allestito il tutto in modo da far interagire i visitatori: Mac per visitare il sito e per vedere direttamente com’è facile interagire con esso, tavolini pieni di materiali da toccare. Lo stand era sempre strapieno di gente in quanto anche sui muri si potevano osservare vari tipi di stampa, di finiture. Ogni angolo dello stand era curatissimo e dedicato via via a diversi prodotti. cataloghi, riviste, potevi portar via un gran numero di informative.

 

 

 

IMG_2312_1

 

La parte destra dello stand invece era dedicata al contest Exprimiti.

Ore 11:30 inizia la premiazione. 

Raffaele (Marketing & Project Manager di Exaprint) presenta il contest. Mostra la parete con tutti i lavori pervenuti e invita i 3 finalisti a presentare i loro elaborati e spiegare le loro scelte stilistiche.Il fine del contest era realizzare una grafica  dimensione 10×21 che usasse in modo originale e creativo la stampa in quadricromia + bianco su supporto metallizzato in combinazione con plastificazione soft touch e vernice uv 3d alto spessore.

I tre finalisti

“Get Out” di Marzia Boaglio;

“Life Is Too Short For Bad Design” di Mario Papangelo;

“Lapis Philosophorum” di Eva Bonacini.

 

 

Qui le foto: dalla presentazione dei 3 finalisti alla premiazione della vincitrice: MARZIA BOAGLIO!

Un applauso a Marzia!

 

Dopo la premiazione e un giro per gli altri stand, dopo un pranzo insieme usciamo fuori dalla Viscom e ognuno per la sua strada, ognuno in viaggio per la propria città di provenienza.

 

Finalisti

Finalisti

L’evento è finito, tante sono le sensazioni che mi porto dentro. Un bagaglio di esperienza e di energia. Quello che può avvenire dall’incontro tra colleghi, tra intrecci di pensieri e neuroni… quello che ti restituisce la condivisione e la conoscenza di persone in gamba non ha prezzo. Lo staff Fotolia è per me una famiglia. Raffaele di Exaprint, persona dinamica, sveglia e di una tranquillità entusiasmante, iper-attento ai clienti. Attenzione massima ai particolari. Umanità livello 1000. E poi Massimo: una persona che ha fatto della condivisione e della creatività uno stile di vita. Eravamo tutti lì, intorno al tavolino durante l’aperitivo, mi guardavo intorno in silenzio e pensavo: noi siamo qui grazie a lui che ci ha fatti conoscere. Nessuno sarebbe qui se non fosse stato per lui che tra l’altro tende sempre a sminuire quello che fa… ma io lo dico dove posso e dove voglio 😀 Grazie Max!

Grazie, grazie a tutti quelli che hanno reso migliore questa esperienza.

 

 

Condividi:

Admin [pAt] - Founder & Ceo at ipiratigrafici.it - Creative director - Graphic designer freelance from 2009 - Blogger - Team Manager. Contatti: pat@ipiratigrafici.it

1 Comment

1 Comment

  1. Massimo Nava

    ottobre 24, 2015 at 8:44 am

    No Pat, grazie a te 🙂
    Bellissimo articolo, ho vissuto ogni momento con estremo piacere in tua e vostra compagnia…
    Un grazie immenso a Fotolia, centro gravitazionale, ma anche a tutti gli altri; dai singoli ai gruppi, dai Brand agli stand, fino al pub è stato tutto eccezziunale veramente 😀

    Ah però ti sei dimenticata di dire che gli splendidi oggetti che hai portato ogni tanto perdono, lettaralmente. Chiedasi a camicia di Roby XD

    Grande Pat, grandi Pirati, ma quella fottuta benda potevate evitare di intingerla nell’aceto prima di passarcela XD

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Comunicazione e pubblicità

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi