Connect with us

gif animate Come realizzarle: i concetti base!

gif animata

Creatività

gif animate Come realizzarle: i concetti base!

Gif animate, cosa sono in realtà!!

gif animate

Ciao a tutti, molti di voi ci domandano come si creano le gif animate, quelle che poi mettiamo su Facebook… ebbene ora (sono le 2:49 a.m.) siccome non ho sonno, ve lo spiego.

Qui non faremo esempi o tutorial, almeno non ora non adesso, vorrei spiegarvi il concetto che sta alla base di queste piccole animazioni, affinché possiate provare a realizzare gif animate indipendentemente dal programma che userete. Se sarò capace di introdurvi all’argomento, aprite un programma e vi divertirete a provare. Se non riuscite, significa che è colpa mia!! Buttatemi al mare in mezzo agli squali!!! Siamo sempre comunque pirati Diamine!!! Arr!

Le gif animate non sono niente altro che delle mini animazioni, fatte di pochi frame in sequenza. Spesso si fa corrispondere il primo frame con l’ultimo, in modo da avere quell’effetto di continuità che si chiama loop.

Almeno una volta nella vita, ognuno di noi ha preso un quaderno o un libro della scuola, per disegnare nell’angolino di ogni singola pagina un’animazione, da attivare poi facendo scorrere le pagine fra le dita velocemente. Quindi sapete già di cosa parliamo, ogni pagina era un Frame! Avete tutti realizzato una gif analogica! Vi lascio un video a fondo pagina per farvi capire meglio che tipo di effetto ottenevo 20 anni fa, forse più.

Nell’era digitale, se usate programmi appositi per l’animazione avete dei frame da disegnare in successione, in altri casi su programmi come photoshop o illustrator o altri programmi di grafica, per realizzare gif animate userete i livelli/layer, uno sopra l’altro, come le pagine del vostro quaderno, tenendo conto che diverranno frame nel momento in cui verranno aperti in sequenza, quindi ogni livello equivale ad un frame della nostra animazione (ovviamente questa è un’estrema semplificazione, ma prendetelo per buono, come prendiamo che sia buono il grog* anche se non l’abbiamo mai bevuto in realtà.)
* chi non sa cosa sia il grog finisce in mare, per l’uncino di Giacomo, siamo pirati Ahoy!

Nella realizzazione di gif animate dovrete tenere presente la timeline, ovvero la durata dell’animazione e la posizione che ogni frame occupa al suo interno, e il numero di frame che rilascerete al secondo, son cose che sperimenterete, come col vostro quaderno, potevate essere più o meno veloci, così potrete impostare la vostra gif animata! 24 frame al secondo potrebbero essere ottimali ma bastano 15 ma anche 8 frame al secondo all’occhio per percepire l’animazione e movimento.
Vi invito a provare senza timore.
La gif animata è più facile a farsi  che a dirsi. Fidatevi!

Nell’uso di una timeline, il tempo dell’animazione scorrerà da sinistra a destra lungo i frame, se invece il vostro programma prevede dei livelli potrete partire dal primo in basso per poi sovrapporne altri. In molti casi, come photoshop o flash, vedremo in seguito come le due cose possano essere combinate, un frame potrebbe essere formato dalla combinazione di più livelli, ma andiamoci piano!

Fatto ciò avrete realizzato la vostra gif animata, solo che ancora non l’avete salvata. Abbiate cura di esportare come gif, e che siano attive le opzioni animazione e loop, ogni programma gestisce la cosa in modo diverso ma sarete curiosi e aprirete i menù per leggere le voci!

Io essendo fotografo, per realizzare le gif animate, uso la macchina fotografica, faccio scatti in sequenza cosi da avere la mia bella animazione e poi la monto con photoshop, che ha diversi strumenti che ci aiutano nella realizzazione.

Creare gif animate in modo semplice e veloce.

Finito di creare la vostra gif animata?? O siete confusi, volete farla più semplice, et voilà.
Bene esiste un modo molto veloce per pubblicarla sul nostro social preferito (per lo meno è il mio), ovvero Facebook;
Io uso ghipy che ultimamente sta diventando il sito di riferimento, e sempre ultimamente ha creato un programma del tutto on-line per cui crei un video, lo metti su youtube oppure lo prendi direttamente dal tuo desktop (avrai già creato un tuo video) e lui te lo trasforma in gif animata.
Sicuramente da provare, per chi non vuole perdere tempo e per chi non vuole imparare a fare da solo.

Seguiteci, prossimamente realizzeremo dei tutorial su come creare gif animate.

 

Condividi:
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

More in Creatività

To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi